I VERI VAMPIRI

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I VERI VAMPIRI

Messaggio  Fabius il Mer Dic 09, 2009 1:26 am

In questo argomento parleremo dei veri vampiri, non di quelli mitologici. Tutto ha inizio intorno al 1800 in america,nel New England, una malattia chiamta tubercolosi faceva si che una persona su sette morisse. Le vittime di questa malattia venivano consumati tanto che la malattia prese il nome di consuzione. In pratica la malattia faceva diventare la gente di colore chiaro e poichè gli organi interni si laceravano avevano sempre ematomi, perdite di sangue e a volte perdevano sangue dalla bocca mentre parlavano. Siccome la malatttia si propagava velocemente tutti diedero la colpa ai malati accusandoli che la notte si svegliavano ed andavano a infettare le persone per far si che diventasssero tutti malati. Dopo che tutti i malati furono seppelliti la malattia continuava ad espandersi e la popolazione del posto pensò che i morti si fossero risvegliati e infettato altre persone così aprirono le tombe e bruciarono i corpi e richiusero le tombe mettendoci dentro le braccia predisposte a X sotto il capo posizionato lateralmente ( tipo il simbolo che usano i pirati ). Dopo questo tentativo l'epidemia scomparve, ma lo stupore della gente fu che quando aprirono le tombe notarono che ai cadaveri erano crescitute unghie e capelli e avevano macchie di sangue sul corpo. Fu qusto a convincere la gente che si trattasse di vampirismo.

Fonti: Questio argomento è stato tratto da Mistero condotto da E.R.[/color]

Fabius
Admin
Admin

Numero di messaggi: 44
Data d'iscrizione: 25.07.09
Età: 24

Vedere il profilo dell'utente http://nascondiglioperfetto.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


Permesso del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum